Come Donare Un Materasso In Francia

La donazione di materassi non è così semplice come potrebbe sembrare: il nostro articolo su Dove donare un materasso fornisce un elenco di corpi e enti di beneficenza che assumono materassi donati. Ma la donazione di un materasso o di una fondazione a molle in Francia potrebbe richiedere regolamenti e norme locali o nazionali, principalmente legati alla salute e alla sicurezza.

Valuta attentamente il tuo materasso o rete a molle, che deve essere privo di muffe, bruciature, macchie estese, ustioni, lacrime e cimici dei letti. Proprio in quel momento enti di beneficenza e organizzazioni non profit avrebbero preso il tuo materasso. Se sei sicuro che il tuo possa essere accettato, quasi tutti ritirerebbero il materasso o ti informerebbero del luogo di consegna del vicinato.

Leggi E Protocolli Statali Sulla Donazione Di Materassi

Richiedi Habitat ReStores, ad esempio. In base alla loro posizione, Habitat ReStores può o meno prendere i tuoi vecchi materassi e materassi. Alcune contee e stati hanno normative e leggi rigide in materia di sanificazione e pulizia dei materassi impiegati. La sanificazione di molle e materassi potrebbe essere una procedura estremamente costosa e la politica di tali negozi può variare tra le diverse contee e stati.

Alcuni possono accettare materassi usati e altri no. È molto importante che tu dia un’occhiata alla politica di ogni nazione o, ancora meglio, controlli con il negozio o l’agenzia che desideri utilizzare per la donazione dei materassi prima di inviarli. Habitat e ogni struttura ReStore ti informeranno della loro politica su richiesta. Non tutti li accetteranno. Puoi trovare maggiori dettagli su dove donare un materasso qui.

Vendi Invece Di Donare Il Tuo Materasso?

Potresti semplicemente chiedere ad amici e parenti se hanno una richiesta di ottenerlo.Stati indietro e guarda bene il tuo materasso: se non lo acquisteresti se stavi cercando un materasso diverso, allora regalalo o compra Chissà che tu possa scegliere di conservarlo dopo un’accurata pulizia specialistica!

E Se Non Puoi Donare Un Materasso?

Se trovi impossibile donare un materasso macchiato, strappato o cedevole, troverai altre applicazioni a cui può essere posizionato. Puoi tagliarlo in un bel po ‘di cucce per animali domestici o utilizzare l’imbottitura in schiuma per fare cuscini.Puoi usare le molle come portacandele o porta piante.C’è molto che puoi fare insieme nel caso tu abbia dell’oro di ricambio o vernice argento.

Domande Frequenti Sullo Smaltimento E La Donazione Dei Materassi

1. Il mio materasso precedente è stato utilizzato da qualcun altro?

Sì, ma come accennato in precedenza, dai un’occhiata fantastica. Se ritieni che non lo vorresti se ti fosse offerto personalmente a costo zero, allora è dubbio che qualcun altro lo vorrebbe. Quando ha macchie visibili, strappi, cimici, muffe o altri difetti sgradevoli, è altamente improbabile che qualcuno ne abbia bisogno Non solo, ma potrebbero esserci delle normative nel tuo stato che regolano la rivendita o la rivendita di materassi.

2. Quali sono le questioni coinvolte per quanto riguarda le normative statali?

Alcuni stati, come il Texas, richiedono che i materassi e le molle di scatola utilizzati subiscano costosi processi di pulizia e sanificazione. Alcuni richiedono anche che il materasso sia dotato di una nuova fodera prima di essere rivenduto. Può anche essere etichettato come precedentemente utilizzato. Un altro problema potrebbe essere la certificazione: il Texas è solo uno stato in cui le aziende devono essere certificate per lavare e rivendere materassi e prodotti correlati. Dovresti verificare con le aziende che accettano donazioni per accertare che accetteranno o sono in grado di accettare il tuo materasso. Anche se un’organizzazione senza scopo di lucro come Habitat ReStore (e affiliate come Habijax) può accettare il tuo materasso o il tuo materasso in uno stato o contea, potrebbe non farlo dall’altro.

3. Se non riesco a far sì che un ente di beneficenza o inesistente scelga il mio materasso posso utilizzare un cassonetto per eliminarlo?

Ancora una volta, controlla le normative nella tua zona. L’azienda che fornisce il cassonetto deve essere in grado di informarti se i materassi possono essere smaltiti all’interno. Potrebbe essere necessario pagare un supplemento per il suo smaltimento. Le tariffe per lo smaltimento del materasso possono variare da appena sotto a Se hai un cane, potrebbe apprezzare il tuo materasso se hai un posto dove metterlo come letto del tuo cane.

4.Perché non posso semplicemente tagliare il mio materasso e gettarlo nella spazzatura per un certo periodo di tempo?

Dal momento che potrebbe essere illegale! Stati diversi hanno regole diverse e se risiedi in uno stato con leggi sul riciclaggio o sullo smaltimento dei materassi, potresti finire nei guai. Se non sono presenti normative sul riciclaggio, potrebbero esserci leggi riguardanti lo smaltimento delle leghe (molle, ecc.) Assicurarsi di aver compreso le leggi del proprio paese o stato e di rispettarle.

5. Allora cosa posso fare se i regolamenti del mio stato non mi consentono di eliminare legalmente il mio materasso?

Potrebbe essere pratico chiedere all’azienda da cui acquisti il materasso se raccoglierà e rimuoverà il tuo vecchio materasso. Alcuni lo fanno e altri no. Generalmente nelle nostre recensioni sui materassi diciamo se un determinato venditore ti porterà via o meno il tuo materasso precedente, altrimenti potrebbe costarti qualcosa per rimuoverlo legalmente.

Potresti anche affittare il tuo cassonetto, controllare le tue directory regionali come società di noleggio di cassonetti come Budget Dumpster e ottenerli per quanto riguarda lo smaltimento dei materassi. Alcuni potrebbero e altri no. È inoltre necessario essere consapevoli del fatto che potrebbero essere applicate tariffe di smaltimento locali a seconda del volume e della natura di tutto ciò che si desidera smaltire. Poni prima le domande, piuttosto che dopo aver riempito il salto.

Non presumere mai che donare un materasso sia come donare un qualsiasi altro elemento di arredo, non lo è. Questo può essere davvero per motivi di igiene. Abbiamo chiarito che diverse nazioni hanno normative di smaltimento diverse. Quello che sei in grado di eseguire in California o New York potrebbe non essere quello che è consentito in Texas o Michigan. Una volta che hai stabilito questi regolamenti, rispettali. Inoltre, tieni presente che ogni ente di beneficenza, negozio dell’usato o azienda di riciclaggio ha le proprie regole sulle quali adottare e le condizioni essenziali del materasso. Impongono anche tariffe diverse per il ritiro del materasso, è improbabile che lo prendano gratuitamente se si trovano in uno stato con una legislazione in materia di igiene per il riciclaggio dei materassi. Il noleggio del cassonetto potrebbe essere la tua unica opzione, oppure il dipartimento di igiene regionale potrebbe ritirarlo a un costo.