Come Pulire Correttamente Un Materasso In Memory Foam

Riparare un materasso in memory foam non è facile. È molto importante lavarlo correttamente senza rovinare le sue proprietà di memory foam! La pulizia delle memory foam comporta diversi rischi, il che spiega perché ti offriamo questo consiglio su come pulire correttamente un materasso memory foam.

Prima di pulire qualsiasi cosa, come stoviglie, vetri, tessuti e schiume, vuoi sapere cosa fare e cosa non fare. Un materasso in memory foam non si adatta bene a liquidi di alcun tipo. Qualsiasi liquido utilizzato nella pulizia deve essere spruzzato sottilmente. Non puoi portare una spugna umida sulla schiuma di memoria e poi lavarla per rimuovere eventuali macchie.

Manutenzione Regolare Pulizia Di Un Materasso In Memory Foam

Manutenzione Regolare Pulizia Di Un Materasso In Memory Foam

Il tuo materasso è il piano per dormire. Il tuo corpo perde circa 40.000 cellule della pelle ogni ora, questa è la fonte significativa di polvere da casa tua. Se dormi in media 8 ore ogni notte, ogni mese potresti perdere circa 9,6 milioni di cellule della pelle. Le cellule della pelle nutrono gli acari della polvere. Questi minuscoli aracnidi defecano, perdono la pelle, si riproducono e muoiono nel tuo materasso.

Allora come puoi controllare questa fonte di allergeni? Gli acari della polvere non possono morderti, ma puoi diventare allergico a loro e alle loro feci. Le feci degli acari della polvere contengono proteine a cui molte persone possono diventare allergiche. L’esposizione può causare lacrimazione, naso che cola e, in caso di asma, potrebbero essere una seria minaccia per la salute.

L’aspirapolvere è un ottimo modo per pulire regolarmente il materasso. Ogni settimana o ogni 2 settimane sarà sufficiente per contenere la popolazione di acari della polvere e la quantità di cellule di polvere / pelle sul tuo materasso in memory foam. L’aspirapolvere quando è asciutto è un buon modo per rimuovere la pelle mobile e gli accumuli di feci di acari della polvere.

Pulizia Del Materasso In Memory Foam Dalle Macchie E Dalla Contaminazione Da Liquidi

Pulizia Del Materasso In Memory Foam Dalle Macchie E Dalla Contaminazione Da LiquidiL’aspirapolvere è un ottimo metodo per eliminare le cellule morte della pelle e gli acari della polvere. Ma per quanto riguarda la contaminazione da liquidi? I materassi possono essere infettati da qualcosa di più del semplice contaminante liquido. Malattia e incontinenza durante l’età e la malattia sono problemi particolari che richiedono assistenza professionale per essere superati.

Tuttavia, la maggior parte delle persone non sa come lavare correttamente un materasso in memory, anche solo dall’uso quotidiano (o da notte a notte). Non puoi semplicemente gettare un materasso in una lavatrice e lasciarlo!

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti sulla pulizia di un materasso in memory foam. Se capisci come pulire correttamente un materasso in memory foam, puoi mantenerlo facilmente pulito e completamente operativo. Ci vuole un periodo di tempo più lungo prima che si trasformi in irreparabile e venga sostituito con un altro materasso ad alto costo. Pulire correttamente un materasso in memory foam non solo ti aiuterà a mantenerlo pulito, ma ti farà anche riposare meglio.

Come Pulire Un Materasso In Memory Foam

Come Pulire Un Materasso In Memory Foam

La maggior parte dei grandi materassi ha una fodera con cerniera, quindi eliminala. Di solito vengono lavati in lavatrice (controllare l’etichetta). Non stiamo discutendo di come lavare l’intera superficie del materasso, ma singole macchie da versamenti e ferite.

Cose Da Evitare:

  • Evita di strofinare il materasso con detergenti a base d’acqua. Il Memory Foam ha una struttura molto aperta e se ci lavi dentro la schiuma detergente perderà i suoi attributi di memoria.
  • Evita gli smacchiatori commerciali che devono essere strofinati o strofinati sulla superficie. Questi abbatteranno la struttura della schiuma del memory foam e rimuoveranno anche le sue proprietà di memoria.
  • Evita di strofinare con forza questo materasso in quanto la struttura in memory foam è molto delicata.
  • Non immergere mai il memory foam con acqua, con o senza additivi o detergenti industriali.

Non puoi semplicemente strofinare un materasso in memory foam con una spugna in quanto ciò potrebbe rovinare la sua struttura in schiuma. Il Memory Foam è eccezionale e non può essere pulito come le altre schiume come il lattice. Puoi usare un detergente specificamente progettato per le schiume di memoria, oppure puoi provare la formula seguente che è gentile con la chimica e la costruzione delle schiume.

Istruzioni del produttore: assicurarsi di leggere le istruzioni del produttore. Se non lo fai, potresti invalidare la garanzia, quindi cerca le etichette sul materasso o le indicazioni dal materasso.

Soluzione Detergente In Memory Foam Fatta In Casa

Soluzione Detergente In Memory Foam Fatta In Casa

Ecco un pensiero per un’alternativa di pulizia in memory foam fatta in casa. Ce ne sono molti altri, incluso l’uso del perossido di idrogeno, tuttavia questo è stato provato e testato e funziona bene.

  • Una pinta di acqua naturale
  • Aggiungere due cucchiaini di bicarbonato di sodio (bicarbonato di sodio e mescolare per sciogliere.
  • Mezzo cucchiaio di succo di limone.
  • Un cucchiaio di detersivo per piatti.

Mescolare fino a quando la soda si è sciolta, quindi aggiungere gli altri componenti. Potresti anche aggiungere un po ‘di aceto o anche un cucchiaio di perossido di idrogeno se ne hai un po’. In base alle quantità, l’acidità dell’aceto può portare ad una formazione di schiuma della soda. Questo è ottimo e aiuta la procedura di pulizia.

O versalo in un flacone spray per chi ne ha uno o usa una spugna. Se usi la spugna, immergila nella soluzione e strizzala in modo che sia umida ma non gocciolante. La spugna potrebbe essere migliore nel caso in cui le tue miscele si schiumino usando tutto l’aceto e il bicarbonato di sodio.

Pulizia Del Materasso In Memory Foam

Pulizia Del Materasso In Memory Foam

Rimozione Dei Detriti Sciolti:

Utilizzare un aspirapolvere per rimuovere eventuali detriti sciolti sul materasso. Questo rimuoverà anche le cellule della pelle nella superficie e nello strato superiore del memory foam.

Applicazione Della Soluzione Detergente:

Sia che utilizzi un detergente memory foam commerciale o il nostro rimedio fatto in casa, come spiegato in precedenza è meglio spruzzare la soluzione sull’area da pulire. Dopo aver aspirato il materasso e rimosso eventuali detriti, spruzzare leggermente il viso sporco utilizzando l’opzione di pulizia. Se devi pulire una vasta area, o forse l’intero materasso, devi lavorare su una piccola area contemporaneamente. Se usi una spugna, spugna il materasso insieme alla soluzione, ma non abbastanza da bagnarlo. Premi la soluzione sulle macchie profonde con le dita.

Assorbimento Dell’umidità:

Assorbi istantaneamente l’umidità dal memory foam usando un asciugamano per le mani o dei tovaglioli di carta. Fallo il prima possibile dopo aver pulito l’area, cerca di evitare che l’umidità penetri in profondità nella schiuma. Non tamponare mai la schiuma con un panno o un asciugamano.

Asciugatura:

Quando la superficie appare pulita, lavarla con un asciugacapelli a fuoco basso e non troppo vicino insieme all’asciugatrice. Per tutta la procedura, trattalo come se stessi lavando i capelli di un bambino. Delicato e caldo, non caldo e ruvido! Se possibile, togli il materasso o chiudi le finestre della tua camera da letto per facilitare un migliore flusso d’aria e asciugare il materasso più velocemente.

Se desideri rinfrescare l’intera superficie del materasso anziché solo le aree sporche, usa il rimedio per dare una leggera nebbia a tutta la superficie. Lasciarlo scoperto per un giorno o 2 poi è possibile usarlo. Se usi il materasso ogni singolo giorno, fallo al mattino e lascialo durante il giorno in un’area riscaldata con ventilatori se possibile. Altrimenti portalo ad asciugare.