Gli 11 Strumenti Di Base Sono Necessari Per La Posa Di Piastrelle

Se vuoi trasformare assolutamente la tua stanza, il modo ideale è usare le bellissime piastrelle. Tuttavia, quando si selezionano i migliori materiali, trame e design, viene eseguita solo metà del lavoro. Posizionare perfettamente le piastrelle e senza imperfezioni è importante per creare una stanza. I massimi esperti piastrellisti professionisti sono consapevoli che un lavoro di installazione leale può essere difficile da ottenere.

Per assicurarsi che le piastrelle sbalorditive prendano la ribalta. E anche i migliori piastrellisti avevano bisogno di una cassetta degli attrezzi piena di strumenti di qualità. Questi possono aiutare a ridurre gli errori. Inoltre offre un effetto adeguato che recupererà ogni singolo lavoro di piastrellatura. Pertanto, è estremamente importante scegliere gli strumenti di piastrellatura giusti per il lavoro di costruzione. Con questo in mente, ora creiamo un elenco degli strumenti necessari per la posa delle piastrelle. Questi strumenti danno la finitura perfetta al loro progetto di piastrellatura. Ecco un elenco dei dieci strumenti che sono usati specialmente per la piastrellatura.

La Maggior Parte Degli Strumenti Essenziali Per La Lavorazione Del Lavoro

Se hai già preparato l’area da piastrellare e assicurati che la superficie sia priva di detriti. Inoltre ho capito il suo layout e l’ho fissato sulle piastrelle. Per favore, concediti un minuto per pensare al tuo elenco di strumenti necessari. Hai svolto il lavoro di dissodamento per un professionista delle piastrelle? Quindi i 10 strumenti essenziali ti aiuteranno a svolgere facilmente il tuo lavoro.

1. Tagliapiastrelle manuali

Questo è lo strumento principale di cui avrai bisogno per tagliare sulla piastrella. È leggero e questo perché è abbastanza facile da usare. Il tagliapiastrelle manuale può svolgere con disinvoltura il lavoro più impegnativo.Questo non è solo un tagliapiastrelle ma può anche fornire una velocità di taglio più rapida. È possibile utilizzarlo una o entrambe le mani. Offre un taglio netto e preciso. Non importa, stai lavorando con quale materiale? Ceramica, porcellana o estruso qualunque cosa tu decida, questa taglierina fa il suo lavoro correttamente.

2. Tagliapiastrelle A Scatto

2 Tagliapiastrelle a scatto

Quando si tratta di ottenere gli strumenti ideali, pensa a quale importo hai e trova il prodotto più perfetto. Semplifica il tuo lavoro con ceramica, pietra e ceramica. Inoltre può ridurre tutte le rotture e risparmiare denaro. Un tagliapiastrelle a scatto ha svolto esattamente lo stesso lavoro delle gamme migliori e delle costose seghe per piastrelle bagnate, ma manualmente. Se non vuoi danneggiare le tue tessere in seguito prima di applicare questo strumento, devi capire le tecniche che vengono padroneggiate.

3. Mortaio Mixer

3 Mortaio Mixer

Al giorno d’oggi tutto può essere trovato in ready. Come l’adesivo per piastrelle preconfezionato e lo stucco disponibile anche sul mercato. Ma sarà costoso. Eccezionalmente se vuoi piastrellare una grande area come un bagno o un pavimento. Quindi vorrai un mixer per mortaio. Questi strumenti sono tipicamente a gambo lungo. Potresti anche collegare quello che si adatta al tuo trapano elettrico. Eseguiranno forme simili, ma sono meno costose rispetto a un miscelatore per malta.

4. Secchio

È possibile utilizzare secchi per miscelare la malta. Ci sono molti tipi di secchi disponibili sul mercato. Come plastica, plastica, ecc. Ma tutti questi sostenevano l’uso di secchi di gomma. A causa di ciò, è per lo più più facile da lavare rispetto ai secchi e molto facile da trasportare. Puoi usarlo per più attività. Come la miscelazione del cemento, conserva alcune piccole cose per il lavoro del giorno successivo e può anche trasportare materiali. Questi bucket sono disponibili in molti volumi e dimensioni. Dopo averlo usato ogni volta dovresti pulirlo correttamente. Pertanto un secchio è il kit di piastrellatura più necessario.

5. Spugna Per Malta

5 Spugna per malta

Hai già rinunciato al trattamento adesivo e applicato professionalmente lo stucco. Ora rimuovi i distanziatori e tutto sembra a posto, giusto? Tui hai torto. Qui hai una buona probabilità che le superfici ricoperte di stucco stuccino le tue piastrelle. Ecco perché una spugna resistente è utile. Potrebbe essere facile lavarlo senza nessuno. Prima dei posatoi, una spugna si assicura che sia una spugna a cellule dense, appropriata e a doppio scopo. Quindi ce l’hai già, sono gli strumenti di base che dovresti avere per eseguire il tuo lavoro di piastrellatura.

6. Metro A Nastro

Considerare esattamente la misurazione è la responsabilità più significativa ogni volta che si segue un progetto di piastrellatura, poiché quelle piastrelle vengono tagliate e aderite al substrato non torneranno indietro. Quindi devi essere certo di aver usato un buon metro a nastro eccellente. Senza alcun segno oscurato.

7. La Spatola Per Piastrelle

La maggior parte dei professionisti utilizza una spatola appuntita per stendere la malta sul muro o sulle piastrelle dall’occhio. È l’ideale per stare con una spatola per piastrelle dedicata che consiste in un bordo che ha grandi quadrati. Inoltre vengono praticate delle scanalature per assicurarsi che la malta abbia una diffusione uniforme sul retro della superficie. Questo aiuta il legame per una presa più sicura.

8. Galleggiante Per Fughe

Il galleggiante per malta è chiamato spatola piatta. La fondazione è in gomma. Viene utilizzato per disperdere lo stucco tra le piastrelle fino alle fughe. La gomma è garantita per diffondersi. Dopo la stesura, tieni semplicemente il galleggiante della malta in un angolo. E inizia a lavorare per la malta negli spazi vuoti. Deve assicurarsi che non vi siano sacche d’aria di macchie. Se non riesci a coprire le distanze usando la malta, è probabile che sia in acqua. Inoltre, le difficoltà di umidità innescano e di conseguenza le piastrelle cadono dal muro.

9. Tagliapiastrelle

9 TagliapiastrelleLe tronchesi per piastrelle sono anche chiamate tenaglie e aiutano a realizzare tagli irregolari esattamente come forme circolari. Che non può tagliare una sega bagnata. Se la tua piastrella non è marginalmente della dimensione ideale, la roditrice può dare una dimensione perfetta. Scegli tra la testa del pappagallo, la mascella diritta, a mosaico e tonda per eseguire tagli curvi. Pertanto, nel caso in cui si disponga di un progetto di piastrellatura, deve essere richiesta la roditrice per piastrelle.

10. Livella Laser Gesso

Devi sapere che le attività di piastrellatura riguardano principalmente le linee rette. Quindi è importante indicarli per essere certi che la linea iniziale delle tessere sia diritta. Una linea di gesso è un kit facile che consiste in un pezzo di corda rivestito dalla polvere di gesso. Una laurea laser fa una cosa simile avendo solo un po ‘più di validità e stile.

11. Martello Di Gomma

11 Martello di gomma

Sei pronto a utilizzare le piastrelle nel muro o nel pavimento? Successivamente un martello di gomma è uno strumento perfetto per spingere delicatamente la piastrella per posizionarla. E assicurati che si leghi accuratamente. Distribuisce la piastrella in modo uniforme e riempie la sensazione sulla piastrella. Ricorda costantemente di non usare un martello poiché ciò provocherà la rottura.