Insegnare al tuo cane a sbarazzarsi dell’esterno offre relax sia ai tuoi cari che al tuo animale domestico e ti consentirà di legare più facilmente. Senza pulizie extra e meno stress per gli errori dei tuoi cuccioli, avrai più tempo per divertirti e anche per scoprire i vantaggi di avere un animale domestico.

Qualsiasi cane può imparare a mantenere una casa pulita rimuovendola, se sai come addestrare correttamente un cane al vasino.

Questa guida è la guida suprema per cuccioli e regali per l’addestramento al vasino, tutto ciò che devi capire sul METODO PI VELOCE per addestrare il tuo cane al bagno.

Il segreto principale è premiare il tuo cucciolo ogni volta che elimina nella giusta posizione.
Ogni volta che si rimuove fuori dal suo spazio bagno, hai perso un’opportunità per una sessione di addestramento al vasino.

Prestazioni Dell’addestramento Al Vasino

È possibile chiamarlo allenamento a casa, violazione di domicilio, addestramento al vasino o sarai in grado di usare un’espressione personale. Fondamentalmente, sta solo insegnando al tuo cane a controllare la sua vescica quando è dentro e ad eliminare in un’area specifica.

I Migliori Approcci Per Addestrare Un Cucciolo Al Vasino

Sulla base della dott.ssa Mary Burch, Ph.D., manager dei programmi AKC Canine Good Citizen e STAR Puppy, è possibile utilizzare tre metodi per addestrare un cane al vasino:

  • Formazione in cassa;
  • Frequenti viaggi all’esterno;
  • Formazione cartacea.

Il raggiungimento di uno di questi metodi è subordinato alle stesse quattro cose. Indipendentemente dalla strada che scegli di intraprendere, devi prestare attenzione a tutti e quattro questi particolari:

  1. Fornisci al tuo cane la dieta corretta. I pasti sani aiutano la digestione del tuo cane, il che significa che il tuo cane eliminerà regolarmente.
  2. Mantieni un programma regolare per mangiare e uscire. I cani imparano più velocemente se mantieni un programma organizzato. Inoltre, attività regolari ti aiuteranno a prevenire episodi spiacevoli.
  3. Incoraggia il tuo cane a fare esercizio . Durante l’esercizio, il tuo cane rimane sano e brucia l’energia aggiuntiva che lo rende grassoccio. Un cucciolo calmo risponde ai tuoi comandi.
  4. Usa il rinforzo positivo premiando il tuo cane ogni volta che si sposta nell’area adatta . In modo che il tuo cucciolo abbia l’idea che Vasino nel posto appropriato = Trattare .

Prima di iniziare l’addestramento al vasino, opta per un bagno semplice da ottenere per il tuo animale domestico . Se risiedi in un appartamento al terzo piano, ad esempio, è meglio organizzare un angolo all’interno del tuo bagno o un recinto come area igienica principale dei tuoi cani.

Le cose sono più facili quando risiedi in una casa con un rapido accesso all’esterno poiché puoi designare l’area del bagno dei tuoi cani da qualche parte vicino alla tua residenza, ma ancora fuori casa. Avrai comunque bisogno di una matita, ma è sempre meglio quando il tuo cane impara dall’inizio che il suo bagno non è all’interno.

Perché Crate è Uno Dei Migliori Programmi Di Addestramento Al Vasino?

L’addestramento alla cassa è il modo migliore per addestrare un cucciolo al vasino poiché utilizza l’istinto della tana del cane come punto di partenza. Di solito, i cani non sporcano le loro tane e molti cani lo imparano fin dai primi giorni.

Quando sono abbastanza piccoli, eliminano nella zona notte e la madre pulisce sempre sia loro che dove vivono, così i cani imparano a dormire in un luogo fresco.

Crescendo, iniziano a imitare il comportamento della madre e escono dalla tana, quindi è nella natura dei cani imparare fin dalla giovane età (2-4 settimane) a non eliminare dove dormono.

L’area riservata può essere un recinto per esercizi, una grande cassa, un’area riservata in bagno o qualsiasi altro spazio che funzioni bene per te.

Mantenere il cane confinato quando non puoi vederlo non è crudele, come alcune persone potrebbero pensare. In realtà, insegnare a un cane a tenere dentro la gabbia è utile, soprattutto quando si viaggia e quando ha bisogno di restare rinchiuso per motivi di sicurezza.

Affinché il metodo funzioni, devi esaminare attentamente i desideri dei tuoi cuccioli e fornirle l’accesso a un posto dove può rimuovere ogni volta che graffia e piagnucola .

Se trascuri questi segnali, il cane saprà che va bene sporcare la gabbia e svaligiare il tuo animale domestico diventerà sempre più difficile.

Come Selezionare Una Cassa?

Una gabbia ha le giuste dimensioni se, una volta dentro, il tuo cane può girarsi, sdraiarsi e alzarsi in piedi senza difficoltà. Ma non è necessario che diventi troppo grande, perché questo consentirà al cane di sistemarsi una stanza per dormire e una per sporcarsi.

Shell elimina in uno degli angoli e poi shell nella terribile abitudine di spargere lo sporco. Nel caso in cui il tuo cane impari a vivere in una casa sporca, il guscio non ha alcun problema a sporcare tutta la casa.

Acquista una gabbia di qualità in grado di resistere a tutte le alterazioni fisiche dei tuoi cuccioli. Quindi, procuratene uno abbastanza grande da abbinare il tuo cane se cresce, e richiedi un divisorio o un pannello per delimitare la zona giorno, per farlo abbinare ai tuoi cuccioli di piccole dimensioni.

Procurati una cassa che puoi pulire facilmente, poiché dovrai lavarla e disinfettarla frequentemente. Le gabbie metalliche, ad esempio, sono affidabili, consentono di avere una visione completa del proprio cane e alcune versioni possono anche essere piegate, quindi sono anche facili da trasferire.

Allenamento A Casa Quando Sei A Casa

Quando evadi un cucciolo, devi vederla il più a lungo possibile e portarla frequentemente nell’area del bagno designata. Shell impara più velocemente se le dai benefici più frequentemente, quindi dedica molto tempo al tuo cane e portalo fuori se mostra segni di cui è pronta a sbarazzarsi.

Alcuni segni tipici che il tuo cane ha bisogno di uscire sono:

  • Annusando in giro
  • accovacciato
  • girando
  • abbaiare
  • Irrequietezza
  • piagnucolando all’interno della cassa
  • Avvicinandosi alla porta.

Ma tutti i cani hanno diversi segnali, in particolare quando si tratta del numero 1, il che significa che dovresti osservarla attentamente per imparare le sue abitudini ed essere in grado di intervenire al momento giusto.

Dopo essere uscito, quando è a vescica vuota, puoi uscire dalla gabbia e poi lasciarla fuori dall’area confinata. Tuttavia, dovresti guardarla continuamente per cogliere il momento successivo in cui vuole uscire, quindi assicurati che il tuo cane sia sempre vicino a te.

Usa il cucciolo per avere il controllo permanente sui luoghi in cui il tuo cucciolo indaga. Se hai il tuo cane attaccato a te, non avrà l’opportunità di nascondersi e rimuoversi senza che tu te ne accorga.

Tieni il guinzaglio anche quando sei sul prato. I cuccioli hanno bisogno di attenzioni tutto il tempo, soprattutto se vuoi sfruttare ogni possibilità per l’addestramento domestico.

Nota che il guinzaglio ha lo scopo di tenere il cucciolo costantemente vicino, quindi lasciare l’animale attaccato a qualcosa e allontanarsi non funziona, poiché potresti perdere il momento in cui vuole uscire di nuovo. Se non riesci a tenerlo d’occhio per quasi per qualsiasi motivo, non lasciare il cucciolo da solo fuori dalla sua area ristretta, anche quando sei in casa. Fino a quando non sarà addestrato al vasino, potresti dover tenere d’occhio il tuo cucciolo tutto il tempo o tenerlo nel recinto.

Tieni il cucciolo lontano da tappeti o moquette. Questi capi sono invitanti per lei, poiché sono morbidi e assorbenti, perfetti per fare pipì.

SUGGERIMENTO

Dopo aver urinato, dovresti riportare il cucciolo dentro . Questo la aiuterà a imparare la distinzione tra andare a fare una passeggiata e uscire per la rimozione. Non giocare durante queste brevi sessioni di addestramento, altrimenti il tuo cane fraintenderà il vero motivo che lo stai portando avanti.

Perché Mantenere Un Programma?

Un programma regolare, basato sulle abitudini del tuo cucciolo, lo aiuterà a imparare più velocemente. Porta fuori il tuo cucciolo di tanto in tanto, ogni 30-45 minuti in tenera età, e passa gradualmente a ogni due ore man mano che si sviluppa.

Usa il seguente elenco di momenti particolari in cui il tuo cucciolo normalmente elimina per organizzare meglio il tuo programma. Portala fuori dopo ognuno di questi compiti e, come sempre, elogia e ricompensa per la rimozione nell’area appropriata.

  1. Se si sveglia: prima cosa al mattino (prima di nutrirsi) e dopo i suoi sonnellini durante il giorno
  2. Dopo mangiato. Alcuni cani si rimuovono subito dopo aver mangiato, mentre altri hanno bisogno di circa 30 minuti prima di essere pronti a fare la cacca.
  3. Dopo aver ingerito. Puoi comandare il consumo di acqua del tuo cane controllando periodicamente la sua ciotola.
  4. Prima di andare a letto la sera.
  5. Dopo che ha passato un po’ di tempo alla cassa.
  6. Quando ha finito di giocare e fare esercizio.

Gli alimenti regolari ti permetteranno di addestrare il tuo cucciolo al vasino più velocemente solo perché creano orari fissi per il trasloco. Pertanto, dagli da mangiare alla stessa ora esatta, nello stesso luogo ogni giorno e, a meno che un veterinario non ti abbia consigliato di farlo, non alimentarlo gratuitamente.
Cerca di non dare da mangiare troppo tardi la sera perché provoca la defecazione durante la notte, il che non è divertente per te insieme al tuo cucciolo.

Offri sempre al tuo cucciolo tutto il cibo migliore, che si tratti di crocchette o soluzioni fatte in casa. Valuta le feci di tanto in tanto e, se sono sciolte o puzzolenti, parla con il veterinario e cambia la dieta dei cuccioli.

Evitare di ingerire cibi salati . Aumentano l’assunzione di acqua, il che significa che il tuo cucciolo urina più spesso e sarai in grado di rispettare il programma.

La sovralimentazione rende più difficile l’addestramento al vasino . Gli specialisti consigliano di dividere il cibo in tre pasti giornalieri per i cani giovani perché i loro sistemi digestivi non sono abbastanza maturi per gestire tutto il cibo in un unico pasto.

Prima di andare a letto, devi portare il tuo cucciolo nella sua toilette principale. Lodatela e ricompensatela ancora dopo averla eliminata, poi mettetela nella sua gabbia e andate a letto.

Durante la notte , se il tuo cane piagnucola perché vuole uscire, devi liberarlo dal trasportino e portarlo in bagno.

SUGGERIMENTO

Riduci al minimo l’interazione e la luce, altrimenti imparerà che quella notte è un momento fantastico per giocare e dormirà.

Spunti Verbali

Il vasino che addestra un cucciolo funziona meglio se colleghi un segnale verbale con il minuto in cui il cucciolo deve uscire. Puoi scegliere qualsiasi parola, come Esterno, Fallo o Vasino, purché tutti i membri della famiglia utilizzino esattamente lo stesso comando. È importante ricordare che questo segno verbale serve per una sola attività .

Se porti fuori il tuo animale domestico per qualsiasi motivo, diverso dalla rimozione, devi usare un segnale verbale distinto, per evitare confusione.

L’uso delle parole incoraggerà il tuo cucciolo ad associare il tuo comando usando l’eliminazione. Questo è importante perché la farà venire da te quando vuole uscire, piuttosto che abbaiare o aspettare davanti alla tua porta per poter uscire.

Formazione Cartacea O Coaching In Casa Passiva Quando NON Sei A Casa

Arriva un momento in cui devi lasciare il tuo cucciolo a casa da solo e hai bisogno di un metodo affidabile per continuare a usare il vasino quando non ci sei.

Non puoi lasciare il tuo cagnolino rinchiuso per almeno quattro-cinque ore al giorno. Quindi, se trascorri la maggior parte del tempo all’aperto, dovresti scegliere un cane adulto che potrebbe aspettare più a lungo prima di rimuoverlo, o trovare una persona che porti spesso a spasso il tuo animale domestico.

C’è anche la terza scelta di addestrare il tuo animale domestico ad eliminare in un posto fisso all’interno, ma non è raccomandato, soprattutto perché motiva il cucciolo a rimuovere in casa. Inoltre, una percentuale piuttosto piccola di cani è in grado di seguire questa procedura di addestramento con buoni risultati. Di conseguenza, se scegli di utilizzare questo percorso, dovresti sapere che c’è una maggiore possibilità che l’animale non impari mai a mantenere una casa pulita e dovrai insegnargli, in età avanzata, a rimuovere fuori. Ciò significa più lavoro e ulteriore stress sia per te che per il tuo animale domestico.

L’addestramento con la carta generalmente funziona con cani molto giovani, i cui allevatori hanno usato il giornale per iniziare un addestramento fondamentale per la violazione della casa. Pertanto, a meno che tu non abbia qualche suggerimento che il tuo animale domestico soddisfi questi requisiti, è meglio fermarsi sull’idea e assumere un dog sitter che ti assisterà con l’addestramento esterno.

Ma, quando non hai scelta , allora preparati con pazienza e documenti, e lodala ogni volta che fa progressi. Il rinforzo è essenziale, così come un programma rigido e la tua capacità di rimanere centrato sulle esigenze dei tuoi cuccioli.

Qualsiasi errore che fai può confondere il tuo animale domestico e la fine del guscio sporcando la tua casa sempre più spesso.

Tieni presente che molti formatori professionisti non promuovono l’inizio della formazione cartacea da soli, quindi non esitare a chiedere aiuto a un esperto nella tua zona, in caso di domande su questo particolare metodo.

Se stai addestrando il tuo cucciolo su carta, dovresti avere una matita per cani dove limitarla durante le sessioni di coaching. La matita è abbastanza grande da avere aree divise per dormire, giocare ed eliminare, che è proprio quello che stai cercando se intendi insegnare al tuo cucciolo a eliminare in un’angolazione specifica.

Passaggio 1: prepara l’area riservata ai tuoi cani coprendo l’intero pavimento del recinto con della carta.

Non preoccuparti se, all’inizio, va da qualche parte senza principi. Questo è un comportamento normale, e così è giocare le carte sporche o masticarle. Eliminare tutta la carta usata, lavare la superficie e ripagarla con un paio di strati di carta.

SUGGERIMENTO

Per insegnare al tuo cane ad usare un particolare angolo del recinto, devi coprire la zona con il giornale o gli stracci che hai impiegato per la pulizia dopo un precedente incidente. Shell riconosce l’odore, che per i cani è il segnale che possono rimuovere in quest’area.

Misura 2: Ridurre la superficie tappezzata.

Con il tempo, il cucciolo utilizzerà sempre lo stesso posto per eliminare. Quando tutte le altre carte sono pulite,
riduci gradualmente l’area coperta, partendo dall’altro angolo fino a quello sporco. Se ti muovi troppo velocemente, è probabile che il tuo cane commetta errori. In tal caso, è necessario tornare al passaggio precedente, quando l’area tappezzata era più grande. Ricorda che il tuo cane dovrebbe avere aree separate per dormire, giocare ed eliminare.

Passaggio 3: sposta i documenti nella posizione selezionata.

Una volta che il tuo cane ha imparato a rimuovere nello stesso punto, modifica la posizione dei fogli di appena un paio di centimetri al giorno, poiché cambiamenti bruschi potrebbero provocare una reazione negativa che ti indurrà a dover ricominciare l’addestramento.

Passaggio 4: trasferisci i giornali.

L’addestramento cartaceo non è il modo migliore per addestrare un cucciolo al vasino, ma a volte si dimostra utile. Una volta che il cucciolo ha sviluppato l’abitudine di eliminare sulla carta, avvicinare le carte alla porta e aggiungerne qualcuna anche fuori casa. Man mano che il cucciolo cresce, imparerà a eliminare all’esterno e smetterà di usare le carte all’interno.

E’ possibile sostituire i giornali con assorbenti trattati o pipì. Hanno un odore specifico che mostra al cucciolo quale sarebbe il posto giusto per eliminarlo.

Alcuni esperti consigliano di utilizzare una scatola di zolle al posto dei giornali, per evitare la posizione sgradevole in cui il tuo cucciolo impara a sporcare qualsiasi giornale che si trova intorno alla tua residenza. Puoi acquistarne uno dal negozio di animali o farlo da solo mettendo la zolla in un contenitore.

SUGGERIMENTO

Durante le sessioni di addestramento cartaceo, dovrai tenere il tuo cucciolo confinato per molte ore al giorno. Quindi, porta il tuo cucciolo fuori per lunghe passeggiate ogni giorno e assicurati che faccia abbastanza esercizio per soddisfare le sue esigenze fisiche, in base alla sua razza ed età.

Come Scegliere Una Penna Per Esercizi?

Se preferisci sostituire la gabbia con un recinto per esercizi, dovresti essere certo che sia abbastanza alto da impedire al tuo cane di saltarci sopra.

Posiziona il recinto nell’area in cui trascorri la maggior parte del tempo, in modo da poter vegliare più facilmente sul tuo cucciolo. Organizza gli spazi interni con un angolo per dormire, uno per giocare, un punto separato per l’acqua e una particolare zona toilette, non proprio vicino all’ingresso, coperta da giornali o telo. I giocattoli dovrebbero rimanere il più lontano possibile dal punto selezionato per la rimozione.

Guarda il tuo cane senza fissarlo e, dopo che ha usato la corretta area del bagno, premialo e liberalo dalla matita. In questo modo il tuo animale apprende che
Vasino nell’area giusta = Trattare = Libertà .

Quando Iniziare Ad Addestrare In Casa Un Cucciolo?

L’età migliore per addestrare il tuo cucciolo al vasino è tra le 12 e le 16 settimane, quando inizia a prendere il controllo della vescica e dell’intestino. Tuttavia, gli esperti affermano che l’addestramento può iniziare in età precoce, a condizione che porti tu stesso il cucciolo nell’area del bagno designata.

Dopo le 12 settimane di età, l’evasione del cucciolo può richiedere più tempo, in particolare se il tuo cucciolo ha sviluppato alcune cattive abitudini, come eliminare all’interno della sua gabbia o addirittura mangiare i rifiuti.

Quanto Tempo Ci Vuole Per Addestrare Un Cucciolo Al Vasino?

Dipende da quanto tempo passi con lei; più tempo dedichi all’effrazione del tuo cucciolo, prima imparerà esattamente cosa ti aspetti da lui. Normalmente, un cane che viola la casa richiede tra 4 e 6 mesi, tuttavia non si può parlare di un cane completamente addestrato prima delle 6 settimane. Quindi, non importa quanto stia bene, gli incidenti possono accadere in qualsiasi momento.

Alcune variabili che possono influenzare l’allenamento al vasino, oltre ai tuoi sforzi, sono:

  • Razza e taglia. Le razze più piccole dovranno uscire più spesso poiché hanno un metabolismo più elevato e vesciche piccole.
  • Comportamento precedente. Correggere un comportamento scorretto richiede più lavoro che iniziare l’allenamento da zero.
  • Età. I cani giovani crescono in modo diverso e alcuni di loro imparano le buone maniere fin dai primi giorni, ma alcuni avranno bisogno di svilupparsi un po’ prima di sistemare le cose.
  • Sfondo di formazione. È più facile lavorare con i cani che i nostri allevatori abbiano già iniziato un semplice addestramento.

Quanto Spesso I Cuccioli Devono Fare Il Vasino?

Come detto prima, un cucciolo dovrebbe uscire ogni 30-45 minuti, a meno che non stia dormendo. Gli esperti dicono che il tempo in cui un cucciolo controlla la sua vescica è legato alla sua età: un cucciolo di 2 mesi può resistere per due ore, un cucciolo di 4 mesi dovrebbe essere in grado di resistere fino a 4 ore e così via. Se dormono, i cani possono continuare senza urinare fino a 7 giorni.

Tuttavia, questa è semplicemente una linea guida, poiché ogni cucciolo è unico e ha tempistiche diverse. Devi osservare il ritmo del tuo cane per adattare i tuoi metodi di addestramento alle sue esigenze uniche.

Si noti che queste stime sono affidabili fino all’età di 7-8 mesi. Non devi mai lasciare il tuo cane, anche se ha un anno, in uno spazio ristretto e senza spazi da eliminare per l’intera giornata.

Se non puoi far uscire il tuo cane dopo circa 6-7 ore, è meglio se chiedi aiuto a un membro della famiglia o a un dog sitter. I cuccioli dovranno fare esercizio e socializzare ogni giorno.

Dare Dolcetti

Premiare il buon comportamento è la cosa più importante nell’addestramento al vasino del cane. Ciò significa che dovresti premiare il tuo cucciolo ogni volta che si sposta nel posto giusto, al chiuso o all’aperto. Adatta i tuoi complimenti alle preferenze dei tuoi cani: alcuni cani preferiscono feste rumorose, mentre per altri, la tua accettazione silenziosa funziona altrettanto bene.

Usa qualcosa che al tuo cane piace mangiare come ricompensa per motivarlo e aiutarlo a imparare più velocemente. Una sorpresa può essere un pezzo delle dimensioni di un pisello del suo cibo fatto in casa preferito o alcuni degli snack speciali per cani che puoi vedere nel negozio di animali, a patto che la renda felice e la lasci desiderare di più. Tuttavia, è necessario prestare attenzione alle quantità e contare tutte le prelibatezze una volta presa in considerazione l’assunzione giornaliera di cibo dei cuccioli, per prevenire l’obesità.

La ricompensa deve arrivare subito dopo l’eliminazione perché i cani non hanno la capacità di collegare cose separate nel tempo. Di conseguenza, se aspetti di tornare dentro per offrirti il premio, il tuo cucciolo non saprà per cosa verrà ricompensato. Tieni dei bocconcini da qualche parte vicino alla toilette, per essere sicuro di poter premiare il cucciolo ogni volta che si rimuove.

Non affrettare mai il tuo cucciolo se lo stai portando ad eliminare ed evita di usare un tono alto per il segnale verbale. Questi causano ansia e possono distrarla da ciò che deve fare, quindi il guscio smette di eliminare per concentrarsi su di te finché non torna dentro.

Cosa Fare In Caso Di Incidenti?

Gli incidenti all’interno della casa sono normali quando stai addestrando il tuo animale domestico al vasino, specialmente se il tuo cane ha meno di 6 settimane.

La fantastica notizia è che puoi ridurre al minimo i danni Lavorando con alcuni di questi trucchi:

  1. Se cogli sul fatto il tuo cucciolo, interrompilo immediatamente. Riesci a fare rumore, ad esempio affermando FUORI o SBAGLIATO, ma fai attenzione a non spaventarla. Quindi porta il tuo cane nell’area del bagno designata e lascia che completi. Lodatela e ricompensatela sempre dopo che è stata eliminata.
  2. Non punire mai il tuo cucciolo per le ferite, che tu lo prenda sul fatto o meno. Ricorda, i cani non associano oggetti che si sono verificati in momenti diversi nel tempo, quindi la punizione per qualcosa che è successo in passato è totalmente inutile. Inoltre, sgridare il tuo cucciolo potrebbe farle paura di te o di eliminare quando sei in giro. Ciò può aumentare notevolmente l’intervallo di allenamento. Le correzioni fisiche, l’atto di strofinare il naso del cucciolo nella terra o lasciare il cucciolo da solo come punizione portano quasi sempre cattivi risultati. In effetti, le punizioni possono influenzare il tuo rapporto con il tuo cane per tutta la sua vita.
  3. Pulisci le aree sporche in modo eccezionale. Una zona che puzza di urina o feci sarà nuovamente sporca, poiché l’odore segnala al tuo cucciolo che è giusto fare pipì lì. Come affermato in precedenza, puoi posizionare lo straccio sporco che hai usato per pulire i pasticci all’interno della toilette corretta, per aiutare il tuo cucciolo a identificarlo più facilmente. Per la pulizia, usa alcuni prodotti particolari, come Natures Miracle, o qualche altro detergente enzimatico simile, progettato appositamente per questo compito. Usa le istruzioni del produttore per assicurarti di ottenere un punto completamente pulito. Solo perché non rilevi l’odore della pipì, non significa che il tuo animale domestico non lo farà. Evita i composti detergenti che contengono ammoniaca, poiché il loro odore è paragonabile all’urina e invia segnali sbagliati al tuo cucciolo.

PAZIENZA e DEDIZIONE sono parole chiave quando si tratta di ridurre il numero di incidenti. Sorveglia il tuo cucciolo e tienilo in un posto ristretto per darle meno opportunità di sporcare la casa. E, ogni volta che va nel posto sbagliato, lavarsi il più velocemente possibile, senza creare un problema troppo grande.

Cose Da Fare Quando Il Cane Sporca La Sua Cassa

Molti cani che hanno abitato in negozi di animali o rifugi tendono ad eliminare all’interno delle loro gabbie, principalmente perché hanno vissuto in un’area ristretta per lunghi periodi, senza accesso ad un altro bagno.

Quando stai addestrando al vasino questo tipo di cucciolo, dovrai adattare il metodo, utilizzando le seguenti misure:

Misura 1: prova a valutare per quanto tempo il tuo cucciolo può controllare la sua vescica e l’intestino quando è oltre il trasportino. Questo può consentirti di conoscere meglio come addestrare il tuo cane al bagno con il programma di addestramento al vasino ideale.

Fase 2: Organizza un programma alimentare coerente, prestando attenzione alla qualità del cibo che stai fornendo.

Passaggio 3: concedile spesso l’accesso all’area del bagno, utilizzando un programma rigoroso. Prendere in considerazione tutte le indicazioni nel sottoargomento Il modo di mantenere un programma.

Passaggio 4: nel caso in cui non puoi rispettare il programma poiché lavori fuori casa, assumi un dog sitter o trova qualcuno di cui ti fidi per portare fuori il tuo animale domestico secondo il programma.

Misura 5: dopo ogni incidente, lavare la cassa e qualsiasi altra area sporca finché non rimane più alcun odore.

Cosa Fare Se Il Tuo Cucciolo Non è In Grado Di Resistere Fino A Quando Non Esce Dalla Toilette?

Se il tuo cucciolo non può continuare fino a quando devi andare in bagno, avrai un’opportunità di addestramento persa. Considerando che se arriva in tempo ti dà la possibilità di premiare e lodare il tuo animale domestico.

Per evitare tali scenari, alcuni addestratori di cani consigliano ai proprietari di cani di portare i loro cani in bagno.

Puoi usare questa tecnica ogni volta che il tuo cucciolo dovrebbe fare pipì. Non è raccomandato quando fa la cacca perché i cani non hanno la capacità di interrompere questa procedura e finirai per fare confusione in tutta l’area.

Questo metodo è utile soprattutto quando si addestrano piccoli cuccioli, di età inferiore ai 3 mesi. Tuttavia, se il tuo cucciolo è troppo grande e non puoi prenderlo, usa un guinzaglio e portalo in fretta nell’area del bagno senza soste.

Se l’area del bagno è all’aperto, assicurati di usare un guinzaglio e un collare quando ti muovi. Non lasciare mai il tuo animale domestico fuori casa a meno che il tuo cortile non sia chiuso e a prova di animali domestici.

Minzione Spontanea O Sottomessa

A volte, i cani hanno bisogno di uscire quando sono troppo eccitati per qualcosa. È esattamente ciò che i veterinari chiamano emorragia di sottomissione o entusiasmo . Succede generalmente in momenti particolari, come quando ci si incontra dopo una lunga assenza quando il cucciolo si avvicina ad un altro cane, o quando ha paura di qualcosa.

Non dovresti punire il tuo cucciolo quando succede, perché non ha alcun controllo sulla sua vescica in questi momenti, e la punizione non farà che peggiorare le cose. Di conseguenza, se il tuo cucciolo urina spontaneamente quando arrivi, allora è meglio se prima lo tiri fuori per eliminarlo e poi lo saluti.

Generalmente, questo problema scompare con il tempo, una volta che il cucciolo ha tra le 4 e le 7 settimane.